Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

lista trapianto di fegato

buongiorno, a mio padre di anni 63 hanno diagnosticato a luglio 2015 una cirrosi scompensata con ascite dovuta da alcool. nel luglio 2015 è stato ricoverato per 15 gg e gli è stata fornita una cura di diuretici e antibiotici. nel ottobre 2015 ha subito un altro ricovero a causa di edema alle gambe nel quale gli sono state fatte flebo di amminoacidi. il decorso è stato soddisfacente fino a febbraio 2016 quando il livello di ammonio gli ha portato il coma. dopo terapia intensiva e giorni di ricovero è rientrato a casa. l'ultimo ricovero è stato effettuato ad aprile per ernia ombelicale,gli è stata fatta una stomia intestinale poi reincanalata dopo una settimana. ora mio padre è stato dimesso da 10 giorni ma è allettato. c'è una qualche possibilità di inserirlo in lista per il trapianto e come funziona l'iter?grazie mille.
Dott.ssaC.Di BenedettoMedico specialista in Medicina Interna.
USC Gastroenterologia 1
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

per una valutazione trapiantologica l'astensione dagli alcolici deve essere documentata e durare da almeno sei mesi. il percorso di valutazione per trapianto richiede comunque un approccio multidisciplinare volto ad escludere che vi siano altre patologie non epatologiche che controindichino il trapianto. il consiglio è quindi quello di rivolgersi ad un centro trapianti che possa effettuare tutti gli approfondimenti diagnostici necessari.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione