Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

trapianto di fegato da donatore vivente

buona sera mio padreè affetto da 23 anni di epatice c ora diventata cancro da circa 5 anni.siccome ha già subito ogni tipo di cura possibile mi chiedevo se nonostante la sua età sia superiore ai 65 anni perché non sia possibileun trapianto da donatore vivente i quali io figlia o la cognuge. grazie per l attenzione.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

buonasera si rivolga al centro trapianti più vicino al suo domicilio che valuteranno l'indicazione e possibilità di trapianto per suo padre, solo dopo l'iscrizione in lista da cadavere potrete se possibile e consigliato procedere alla valutazione del donatore vivente
se avete difficoltà vi consiglio di rivolgervi all'associazione per tutte le indicazioni in merito

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione